Background

Testvdo - Fuoco!

Un cappio intorno al collo, ma non sei stato giudicato
Sei stato condannato dalle leggi del mercato
La tua triste vita tra le rate e la bolletta
Stasera solo a casa e il lavoro che ti aspetta!

Il fitto da saldare, i figli da vestire
I libri da comprare e te che vuoi scappare,
Ma una bella e nuova amica ti hanno già presentato
Con un grammo i tuoi problemi mai più ti peseranno!

Fuoco! Fuoco! Fuoco!

Salgono i prezzi e scendono le pensioni
È nei palazzi oscuri che schiacciano i tuoi sogni
Aumenta il petrolio e lo stipendio del signore
Né casa né lavoro per il povero impiegato!

I tuoi risparmi li ha la banca con un ottimo interesse
Nessuno te li tocca, è la più seria, la più ricca
Gli serve che tu spendi, che non smetti di comprare
Non gli interessa se ne hai bisogno, hanno una guerra da finanziare!

Fuoco! Fuoco! Fuoco!

Ma guarda cosa resta della tua grigia e triste vita
La dignità è una parola, l'onore una follia
Spegni la TV e ritorna a sperare
Se sei ancora un uomo capace di pensare!

Fuoco! Fuoco! Fuoco!
Fuoco! Fuoco!  Fuoco!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff