Background

Ultima Frontiera - Erich

Tu, uomo, in mezzo agli sciacalli
Sei solo con la tua dignità
Lì senti parlare, lì senti insultare
Gli eroi degli agguati alle spalle!

E per le strade tu sentirai un grido di libertà!
E per le strade tu sentirai un grido di libertà!

La folla inferocita cambia la sentenza
Giudici costretti ad abbassare la testa
Ministri compiacenti, servi dei rabbini
Giustizia malata, giustizia manovrata!

E per le strade tu sentirai un grido di libertà!
E per le strade tu sentirai un grido di libertà!

«Erich Priebke libero, Erich Priebke libero, Erich Priebke libero!»
«Erich Priebke libero, Erich Priebke libero, Erich Priebke libero!»

Chiuso in una cella, appello non ce n'è
Quante falsità hanno detto su di te,
Ma tutti i camerati sono lì con te,
Ma tutti i camerati lottano con te!

E per le strade tu sentirai un grido di libertà!
E per le strade tu sentirai un grido di libertà!

Le foibe li sul Carso aspettano giustizia
Ed una sentenza mai arriverà
Ed i partigiani sono vecchi e malandati
La legge vostra ha detto che non vanno processati!

E per le strade tu sentirai un grido di libertà!
E per le strade tu sentirai un grido di libertà!

«Erich Priebke libero, Erich Priebke libero, Erich Priebke libero, libero!»
«Erich Priebke libero, Erich Priebke libero, Erich Priebke libero, libero!»

«Erich Priebke libero, Erich Priebke libero, Erich Priebke libero, libero!»
«Erich Priebke libero, Erich Priebke libero, Erich Priebke libero, libero!»

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff