Background

Ennessepi - Castrum


Una fortezza a luglio risorge, un campo antico è all'orizzonte
Cento menti e un solo cammino, mille cuori e un solo destino
È stato il cuore di un impero, è stato amore per davvero
La sua Roma lo rimpiange, il suo vessillo è rosso sangue
Il suo ricordo non si è assopito, adesso è stato ricostruito
Di nuovo il mondo conosce il suo nome, è concentrato di lotta e di azione!

Castrum è risorto e non lo abbatti più!
La sua storia non la fermi, fa parte della gioventù!
Castrum è risorto e non lo abbatti più!
La sua storia non la fermi, fa parte della gioventù!

È un sogno che appare d'estate, sono idee nel cielo sferzate
Sono ore di antico rancore verso questo mondo traditore
Sono idee tramutate in lotta, sono l'orgoglio senza rinuncia
E la voglia di cambiare senza mai dimenticare
Quel vessillo ingrigito dal tempo riconosceva il reggimento
Ora ricopre certe emozioni, qui si lotta, non si creano illusioni!

Castrum è risorto e non lo abbatti più!
La sua storia non la fermi, fa parte della gioventù!
Castrum è risorto e non lo abbatti più!
La sua storia non la fermi, fa parte della gioventù!

Castrum è risorto e non lo abbatti più!
La sua storia non la fermi, fa parte della gioventù!
Castrum è risorto e non lo abbatti più!
La sua storia non la fermi, fa parte della gioventù!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff