Background

Lvpvs Infestvs - Illusione di realtà

Un sentiero mi si aprì dinnanzi tra la luce divina, io lo percorsi
Sentivo un dolore bruciare nel petto e un calore ardeva il mio sangue
La luna si frantumò in mille pezzi, una tempesta si scatenò dentro
Il cielo si tinse di rosso, i monti tremarono
Afferrai il mio coltello e non fu errore, lo uccisi, marciai sul suo terrore
Nel bosco di maligni sussurri, il mio io si mescola all'illusione della realtà
Provai un piacere nascosto, una sensazione primordiale
Sentì l'odore del sangue e il sapore delle cervella
Lo divisi in centinaia di pezzi e lo seppellì,
Ma mi svegliai, era solo un sogno, bleah!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff