Background

Gang Calavera - Neve

Polaroid, ricordi, frammenti di momenti, bugie, litigi, cinque anni ormai persi
E la mia vita l'hai sempre criticata, il mio concetto di lotta, d'amore, di strada
Non m'hai mai capito, io forse troppo impegnato a combattere contro questo mondo
I miei fratelli, gli scazzi, le trasferte, i concerti, le notti in bianco, la colla, i manifesti
E tutti i nostri baci alle cinque di mattina sono ricordi che annego nell'ennesima lattina
E ad ogni concerto sudo sotto il palco e pogo più forte per placare questo strazio
L'angoscia mi attanaglia e questo pezzo suona strano, lo zucchero si scioglie, fiumi di assenzio e laudano
Vederti felice proprio non mi basta, le cose più belle, si sa, non durano abbastanza!

In questo inverno, in questa buia notte verserò inchiostro fino alla morte!
Bruciano di vita tutti questi versi, l'amore lo canto come i poeti maledetti!
In questo inverno, in questa buia notte verserò inchiostro fino alla morte!
E sarà la cura per tutte le mie pene, scorre da queste vene tutto il sangue sulla neve!

Rabbia nello stomaco, passi lenti, sguardo basso, mi sento solo come un lupo senza branco
Cammino nella notte, il freddo mi consuma, ne fumo un'altra e dico che sarà davvero l'ultima
Mento a me stesso come quando giurai di donarti una vita migliore senza guai,
Ma quelli come noi non li cambia un guardaroba né un lavoro, quattro spicci o la macchina nuova
Ti ricordi il tatuaggio? Una promessa sulla pelle, adesso, brutta stronza, l'hai coperto con tre stelle
Hai voluto cancellare in un istante tutto quanto, hai detto di nuovo: «Ti amo!» mentre scopavi con un altro
E lui, già lo so, che non ti darà problemi, cibi vegan, quattro sfigati, ma per mami amici seri
Se vorrai cercarmi sai già dove trovarmi: in trincea come sempre a lottare con i fantasmi!

In questo inverno, in questa buia notte verserò inchiostro fino alla morte!
Bruciano di vita tutti questi versi, l'amore lo canto come i poeti maledetti!
In questo inverno, in questa buia notte verserò inchiostro fino alla morte!
E sarà la cura per tutte le mie pene, scorre da queste vene tutto il sangue sulla neve!

Categories: Share

Leave a Reply

A.N.C. - Archivio Non Conforme
È attiva la moderazione dei commenti, qualsiasi commento che contenga insulti, bestemmie e volgarità non sarà pubblicato. Inoltre lo staff di Archivio Non Conforme non è responsabile del contenuto dei commenti lasciati da terzi!
Grazie, lo staff